Il servizio postale svizzero inaugura il suo francobollo crittografico su Polygon

Stando a queste dichiarazioni, i clienti potranno scambiare o vendere i loro francobolli crittografici su piattaforme come OpenSea

Lo scorso 20 settembre il servizio postale svizzero ha annunciato ufficialmente l’imminente lancio del “francobollo cripto svizzero”, un collezionabile digitale collegato a un francobollo fisico emesso dal servizio postale del valore di 8,9 franchi svizzeri. Gli acquirenti saranno in grado di scoprire un gemello digitale del loro timbro fisico online attraverso un codice a barre stampato accanto al timbro fisico. L’immagine del timbro crittografico mostrerà uno dei 13 possibili disegni e può essere raccolta, scambiata di persona o online, come hanno specificato dei dipendenti della Posta. Stando a queste dichiarazioni, i clienti potranno scambiare o vendere i loro francobolli crittografici su piattaforme come OpenSea, principale mercato di token non potungabili (NFT), settore che sta assistendo ad una crescita clamorosa negli ultimi tempi. “La Posta vende solo il francobollo svizzero in versione crittografica, il commercio successivo eventuale avviene separatamente”, ha aggiunto il portavoce. Il prossimo francobollo crittografico svizzero fornirà apparentemente un’esperienza in qualche modo simile agli NFT, poiché alcuni dei francobolli avranno un design raro altamente collezionabile.

Questa curiosa iniziativa del paese elvetico verrà lanciato a fine novembre, con i primi 175’000 francobolli di questo taglio in arrivo in alcune filiali selezionate della Posta il 25 novembre. Secondo l’annuncio, il cripto francobollo svizzero sarà il primo francobollo del suo genere mai lanciato in Svizzera. La Svizzera non è il primo paese a sperimentare la tecnologia blockchain per fornire francobolli digitali da collezione. Nel maggio 2021, il servizio postale austriaco ha annunciato piani per incorporare chip NFC nel suo Crypto Stamp 3.0, la terza iterazione della sua serie di francobolli NFT da collezione in edizione limitata. L’Austria ha rilasciato il suo primo timbro crittografico in assoluto nel 2019.

Stay in the Loop

Get the daily email from CryptoNews that makes reading the news actually enjoyable. Join our mailing list to stay in the loop to stay informed, for free.

Latest stories

- Advertisement - spot_img

You might also like...